Regali di Natale in barattolo

Regali di Natale in barattolo
Da qualche anno avevo smesso di fare i regali di Natale, non amo le occasioni comandate per comprare qualcosa che mi fa pensare a chi voglio bene. Inoltre, spesso fare i regali si traduce in una corsa frenetica all’acquisto di cose senza senso: comprare-comprare-comprare, l’importante è avere un oggetto per ogni destinatario, poco importa se verrà riciclato o, peggio ancora, cestinato.
 
Quest’anno però volevo fare qualcosa che avesse il significato che do alla parola “regalo”: qualcosa di fuori programma, di superfluo o utile, ma soprattutto un qualcosa che non si può donare tutti i giorni. E io, che di tempo ne ho sempre poco – colpa mia, che non sto ferma un attimo e incastro tutto al minuto – ho deciso a questo giro di regalare e regalarmi il tempo per confezionare a mano i doni per gli altri.

 

Nessuna corsa contro il countdown al 25 dicembre, anzi una discreta quantità di ore che racchiude in sé il vero spirito natalizio, dedicarsi a qualcosa da regalare con gioia, che sia piacevole ricevere ma, perché no, che dia piacere anche nel realizzarlo!

L’idea è: prendi un barattolo…prendi una ricetta…e regalala! L’aspetto divertente sarà confezionare e personalizzare i barattoli con etichette, nastri o tessuti per rivestire il tappo, il tutto con un budget di pochissimi euro, e con la soddisfazione di aver regalato qualcosa che di solito non ho!

 

Regali in barattolo: il Natale hand made che scalda il cuore

 

Lavate bene dei barattoli da conserva che avete in dispensa, meglio se lisci e senza decorazioni sul vetro, in modo da valorizzarne poi il contenuto e magari rendere possibile l’adesione di un’etichetta decorata. Ne occorreranno di capienza da circa 1 litro per i brownies, mentre da 300 ml – quelli da marmellata- per il preparato per cioccolata calda.

 

Preparato-per-Brownies-in-barattolo

PREPARATO PER BROWNIES IN BARATTOLO

Dose per un barattolo da 1000 ml

 

Versate in un barattolo un ingrediente dopo l’altro in modo da differenziare i colori dei diversi strati. Vi occorreranno 120 g di farina 00, mezzo cucchiaino di lievito da versare sopra la farina, poi 20 g di cacao amaro, 150 g di zucchero di canna, 100 g di zucchero semolato, 200 g di cioccolato fondente e 50 g di noci. Chiudete il barattolo e decoratelo con nastri.

Appendete un bigliettino al fiocco nel quale trascriverete la procedura di preparazione: “Sciogliere 200 g di burro, monta 4 uova col frullatore in una ciotola capiente, unisci il contenuto del barattolo e mescola, poi versa anche il burro amalgamando, versa in una teglia 30×20 cm o di 22 cm di diametro rivestita con carta forno e cuoci a 175°C per 30/35 min. Fai freddare e taglia a cubotti.”

Preparato-per-cioccolata-calda-in-baratolo

PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA IN BARATTOLO

Dose per un barattolo da 300 ml

 

In una ciotola mescolate 45 g di cioccolato fondente tritato, 35 g di cacao, 50 g di zucchero di canna, 10 g di fecola di patate, 1 cucchiaino piccolo di cannella e un pizzico di zenzero. Versate nel barattolino il composto amalgamato, avvitate il tappo decorato con un tessuto e fermatelo con dei nastri o cordini dai colori natalizi.

Inserire nel fiocco un cartoncino con la procedura di preparazione: “In una casseruola scalda 150 ml di latte con 4 cucchiaini da thè di questo preparato, mescolando finché il composto si addenserà. Gustare caldo!”

 
 

 

Commenta via Facebook



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *