Chocolate chips cookies

Chocolate chips cookies
Prima dei miei 30 anni ne mangiavo una quantità industriale, senza sosta, fino a finirmene pacchetti interi: con quella loro consistenza fragrante, il dolce dell’impasto e delle gocce di cioccolato con quella punta salata, la responsabile del fatto che così non ti vengono mai a noia, non hai mai abbastanza, il palato va in fibrillazione e continueresti tutta la vita…finché dopo i 30 ti cambia il metabolismo, ingrassi a guardare un bicchiere d’acqua e col cavolo che ti puoi permettere chili e chili di puro godimento.
Per questo li avevo archiviati da tempo – occhio non vede, cuore non duole – ma poi i sono imbattuta in una ricetta americana di una tipa che adoro e ho voluto provare a rifarli: qualche aggiustamento nelle dosi che tradotte dalle unità di misura americane poi perdono un po’ di equilibrio, qualche variazione nel tipo di zucchero e nella modalità di cottura e…ci siamo!
Eccola, la mia ricetta dei biscotti più famosi d’America.

Cookies cioccolato e caffè

CHOCOLATE CHIPS COOKIES
Preparazione: 20 minuti     Cottura: 10-12 minuti     Dosi: 8 persone
Ingredienti:
  • 180 g di farina 00
  • 180 g di farina 0
  • 5 g di sale
  • 5 g di lievito vanigliato
  • 220 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 280 g di gocce di cioccolato
  • 1 cucchiaio di acqua

Per preparare i Chocolate chips cookiesmettete in planetaria il burro morbido a temperatura ambiente con i due tipi di zucchero e montate con il gancio a frusta oppure con le fruste elettriche il composto per diversi minuti, fino ad ottenere un composto areato, chiaro e spumoso.

 Aggiungete un uovo per volta continuando a montare bene il composto prima di inserire il successivo, avendo cura che le uova siano a temperatura ambiente e non fredde di frigo.

A parte, setacciate le due farine con il sale e il lievito, versateli sul composto e lavorate brevemente con pochi scatti, poi togliete il gancio a frusta e finite di amalgamare con una spatola, inserendo le gocce di cioccolato e lavorando l’impasto per farle ben distribuire all’interno.

Cookies cioccolato e caffè

 

Mettete l’impasto in frigorifero e fatelo raffreddare molto bene, nel frattempo predisponete le teglie da forno rivestite con carta da forno.

Accendete il forno a 180°C. Con l’aiuto di due cucchiaini oppure, ancor meglio, con l’attrezzo per fare le palline di gelato create delle palline di impasto che adagerete sulla teglia, senza schiacciare: lasciatele molto distanti una dall’altra, e sfalzate la loro posizione da una fila all’altra, in modo che rimanga abbastanza spazio tra i biscotti quando, in cottura, si scioglieranno allargandosi e prendendo la caratteristica forma arrotondata.

Infornateli e cuoceteli per circa 10- 15 minuti, finchè saranno ben dorati ai bordi, poi estraeteli dal frono e fateli freddare su una griglia finchè non raggiungeranno la temperatura ambiente.

Cookies cioccolato e caffè

I miei consigli:
  • Potrete preparare l’impasto anche la sera per la mattina e lasciarlo in frigorifero coperto da una pellicola: gli aromi presenti sprigioneranno ancora meglio tutto il loro sapore.
  • Più farete in fretta a creare i biscotti dall’impasto e meglio sarà: se l’impasto entra in forno ancora ben freddo la cottura ne beneficerà, in quanto si scioglieranno un po’ più lentamente e si cuoceranno meglio.

Commenta via Facebook



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *