• 250 g di zucca
  • 200 g di farina 00
  • 200 g di farina integrale
  • 80 g di cocco rapé
  • 1 pizzico di sale
  • 30 g di maizena
  • 3 tuorli
  • 200 g di burro
  • q.b di confettura di albicocche
  • 120 g di zucchero a velo

Per realizzate i biscotti zucca e cocco con confettura di albicocche mettete la zucca a lessare in acqua bollente o, ancora meglio, cuocetela a vapore per una decina di minuti, o comunque finchè sentirete la sua polpa morbida ma corposa. Poi frullate e lasciate freddare.

Intanto su una spianatoia versate le due farine, il cocco, la maizena, il pizzico di sale, lo zucchero a velo e create una fontana centrale creando un cratere al centro con le dita. Inserite all’interno la purea di zucca, poi il burro ammorbidito a piccoli toccheti e i tuorli: iniziate a lavorare tuorli e burro con la purea creando un pastello omogeneo e poi impastate con il resto degli ingredienti secchi, creando un panetto che avvolgerete con la pellicola alimentare per farlo raffreddare, ben appiattito e schiacciato, in frigorifero.

Quando il panetto si sarà solidificato, riprendetelo e stendete l’impasto a uno spessore di 3-4 mm, poi con un coppapasta tondo, create tanti biscotti che appoggierete via via su di una leccarda rivestita con carta da forno. Reimpastate gli scarti e procedete nuovamente a stendere e copparne alti.

Accendete il forno a 175°C. Contate i biscotti e, sulla metà di essi, potrete realizzare un piccolo foro tondo o della formina che avete, in modo da creare un effetto “occhio di bue” dal quale poi si vedrà la confettura. Infornate e fate cuocere per circa 10 minuti, finchè saranno dorati.

Sfornare e fate freddare su una griglia, poi con un cucchiaino spalmate della confettura di albicocca – se ne avete una poco liquida e piuttosto densa sarà ancora più facile – sulla base senza foro e poi sovrapponete un biscotto forato facendo aderire le due metà.

Biscotti zucca e cocco con confettura di albicocche