• 280 g di farina 00
  • 5 g di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di burro
  • 50 g di olio di semi
  • 140 g di zucchero di canna (oppure 140 g zucchero semolato + 10 g melassa= ovvero il brown sugar fatto in casa!)
  • 2 uova
  • 3 banane molto mature
  • 1 banane (maturazione media)
  • 60 g di gocce di cioccolato

Per preparare il Chocolate double banana bread iniziate schiacciando le tre banane molto mature con una forchetta riducendole a purea.

Incorporatelo zucchero di canna e mescolare, aggiungete un uovo per volta al composto, poi ancora il burro fuso e ormai freddo con l’olio di semi e amalgamate.

Chocolate double banana bread

 

Setacciate sul composto la farina insieme al bicarbonato e al pizzico di sale, mescolando continuamente per non creare grumi e, infine, inserite all’interno dell’impasto anche le gocce di cioccolato fondente, oppure del cioccolato fondente in scaglie. Sbucciate la banana meno matura e tagliatela per la sua lunghezza, dividendola in due metà uguali che seguano la naturale curvatura del frutto. Posizionatele sopra l’impasto con il lato interno rivolto verso l’alto, sfalzandole leggermente, una più su e una più bassa.

Prendete uno stampo da plumcake e rivestitelo bene con della carta da forno se è in alluminio, oppure utilizzatene uno di silicone: versate l’impasto all’interno e accendete il forno a 175°C. Cuocete il banana bread per circa 60 minuti, posizionandolo nella parte medio bassa del forno.

Estraete lo stampo dal forno e fate freddare così com’è per 10 minuti su una griglia, poi sformatelo dallo stampo e fate freddare bene sulla griglia coperto da un canovaccio. Spolverizzate con zucchero a velo prima di servire.