• 2 uova
  • 85 g di zucchero
  • 40 g di latte intero
  • 90 g di farina 00
  • 40 g di farina di castagne
  • 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 100 g di burro
  • 100 g di cioccolato fondente

 

Per iniziare a preparare le madeleine alle castagne con cioccolato fondente iniziate fondendo il burro a microonde e lasciate da parte per fare intiepidire. In una ciotola abbastanza capiente mettete le uova, lo zucchero, il sale, il latte e mescolate brevemente il composto rendendolo uniforme; poi setacciate all’interno dello stesso contenitore la farina tradizionale e quella di castagne, insieme al lievito e al bicarbonato.

Mescolate bene con una frustina a mano partendo dal centro e inglobando piano piano la farina al liquido e creando un pastello liscio senza grumi; a questo punto incorporate a filo il burro fuso intiepidito sempre mescolando con la frusta a mano. Coprite il contenitore con la pellicola alimentare e lasciate in frigorifero una notte intera a riposare.

Preriscaldate il forno a 200°C, nel frattempo imburrate e infarinate le cavità dello stampo da madeleine e versate nelle cavità a conchiglia un cucchiaino di impasto – che noterete si sarà leggermente addensato rispetto alla consistenza della sera precedente – e quando avrete riempito tutte le cavità abbassate a 175°C e cuocete per circa 10 minuti. Estraete e sformate per far raffreddare completamente.

Scaldate del cioccolato fondente e glassate parzialmente le madeleine eventualmente arricchendole con delle scagliette di cioccolato fondente.

Madeleine alle castagne con cioccolato fondente