Post ID: 1362

Giuro che vorrei davvero citare la fonte da cui ho preso l’ispirazione e l’idea originaria, scorrendo qua e là Instagram ho trovato questo spunto e li ho rifatti subito ma…peccato che non mi ricordo dal naso alla bocca – detto fiorentino! – e non so minimamente chi ringraziare per l’idea.
Quindi mi pento e mi dolgo per questo peccato, l’atto di onestà ammettendo che non è farina del

 mio sacco l’ho già fatto, quindi qui di seguito trovate la ricetta di questi cookies salati che per me sono perfetti con un calice di bianco o con una bella birretta al momento dell’aperitivo ma li potete anche incartare e darli a merenda ai vostri pargoli – magari omettendo la birretta, che dite?! – e infilando nell’impasto tutto quel che avete in frigo e ci possa stare bene!

Cookies salati mediterranei

 
COOKIES SALATI MEDITERRANEI
 
Preparazione: 10 minuti     Cottura: 15 minuti     Dosi: 6 persone
 

Ingredienti:

  • 150 g di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di origano
  • q.b di rosmarino
  • q.b di timo
  • 1 uovo
  • 80 g di burro
  • 5 pomodori secchi
  • 12 olive nere
  • 30 g di semi misti
  • 50 g di parmigiano reggiano

 

Per preparare i Cookies salati mediterranei predisponete una ciotola capiente dove impasterete tutti gli ingredienti. Inoltre tagliate a piccoli pezzettini i filetti di pomodoro secco, tagliate a rondelle le olive nere e preparate i semi misti e le erbe che utilizzerete, in modo da averle a disposizione al momento di inserirle nel composto.

Inserite nella ciotola la farina con il lievito chimico, il sale, il pepe, le erbette il parmigiano grattugiato e mescolare per amalgamarli; inserire poi l’uovo intero e il burro a cubetti leggermente ammorbidito a temperatura ambiente, iniziando a impastare con un mestolo.

Quando gli ingredienti inizieranno a miscelarsi, inserite i condimenti, quindi i pomodori secchi e le olive precedentemente tagliati e proseguire ad impastare, lavorando il tutto su un tagliere leggermente infarinato per formare con le mani il panetto. Avvolgetelo nella pellicola e tenetelo almeno due ore in frigorifero per far riposare e compattare l’impasto.

Cookies salati mediterranei

 

Trascorso il tempo di riposo, estraete il panetto dal frigorifero e intanto preriscaldate il forno a 180°C: tagliate dal panetto dei pezzi di impasto di circa 25 grammi, create delle palline arrotondandoli tra i palmi delle mani e adagiatele su una teglia ricoperta di carta da forno avendo cura di distanziarle tra loro.

Schiacciate le palline con le dita in modo da appiattire leggermente i cookies e infornate per circa 15 minuti, finché non saranno ben dorati in superficie.

Estraeteli e fateli freddare bene su una griglia prima di servirli.

Cookies salati mediterranei

 

I miei consigli:
 
  • Se avete la planetaria potrete svolgere il procedimento utilizzando il gancio a foglia e dando solo un’ultima impastata con le mani per formare il panetto.
  • Sbizzarritevi con il condimento inserendo quello che avete in casa, magari dei dadini di formaggio, dell’affettato tagliato in sottili striscioline o dei filettini di acciuga per una versione più saporita.

Commenta via Facebook



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *