• 150 g di zucca
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 chiodo di garofano
  • 1 bicchierino di caffè
  • 250 g di latte intero
  • 2 cucchiaini di miele o sciroppo d’acero
  • q.b di panna da montare

 

Per preparare il Pumpkin spice latte iniziate dalla cottura della zucca: andrà bene qualsiasi varietà, ovviamente più la polpa è di colore arancione intenso da cruda, più i colore si manterrà anche dopo la cottura.

Prendetene circa 300 grammi da cruda e fatela cuocere a vapore rimuovendo la buccia oppure in forno con la buccia, che toglierete dopo separandola dalla polpa una volta cotta. Passate la polpa al minipimer per ottenere una purea omogenea e lasciate poi raffreddare.

Scaldate il latte inserendo all’interno il chiodo di garofano, la cannella e un pizzico di noce moscata, oltre al miele o sciroppo d’acero se lo avete e lo preferite; lasciate poi in infusione mentre cuocete la zucca. Se avete la macchinetta del caffè espresso fatene una tazzina altrimenti mettete sul fuoco la moka.

Pumpkin spice latte

Montate la panna senza aggiungere zucchero lasciandola un po’ morbida e tenete in frigorifero. A questo punto assemblate il drink: rimuovete dal latte tiepido il chiodo di garofano e portate a ebollizione, aggiungendoci anche la tazzina di caffè, quando sarà bollente, incorporateci la polpa di zucca mescolando brevemente poi versate il composto in un bicchiere capiente.

Adagiate un po’ di panna sulla superficie e spolverizzate con un pizzico di cannella. Consumate ancora caldo.

Pumpkin spice latte