Tag: mele

Galette dolce mele e pinoli

Galette dolce mele e pinoli

Secondo me una volta che si scopre come è immediato e facile fare la brisée a casa non la si compra più, o comunque se si ha da salvare la cena da mettere in tavola o un dolcino da improvvisare la si tiene di conto 

Strudel veloce con pasta fillo

Strudel veloce con pasta fillo

Non che ami particolarmente fare dolci con delle basi già pronte – ovviamente – , mi pare assurdo comprare una pasta brisé o una sfoglia al supermercato, di pessima qualità e che non mi da nessuna soddisfazione nel preparare qualcosa; mi sembra come ingannare me 

Strudel di mele tradizionale

Strudel di mele tradizionale

Mi hanno convinta, spesso ho bisogno che qualcuno mi dica insistentemente che ce la posso fare, prima di buttarmi su qualcosa che non percepisco alla mia portata.

E così, dopo l’ennesimo amico che mi ha detto “dai dovresti provare”, ne è arrivato uno che mi ha detto “Adesso mi hai rotto le palle, fai questi cavolo di video, fatti vedere, non buttare nella merda il potenziale che hai: mandamelo e poi lo pubblichi. Domani. Prometti!”. E fu così che io promisi.

Continue reading Strudel di mele tradizionale

Tortine di mele e barbabietola

Tortine di mele e barbabietola

  Ci sono momenti in cui comprendi che ti stai avvicinando alla persona che vorresti essere. Ribaltamento di ogni pronostico ti ritrovi a fare o dire cose che non pensavi di poter sostenere, ti vedi agire come se non fossi tu, lì in quel momento, 

Crostata alla castagna con crema, mele e rosmarino

Crostata alla castagna con crema, mele e rosmarino

Non so quanto tempo sia che avevo questa ricetta in archivio, fatta e rifatta, pluri assaggiata da diversi amici, direi che per diversi mesi è stata una vera protagonista del mio forno. Quindi ancora adesso non mi spiego come possa essere finita nel dimenticatoio virtuale 

Plumcake di albumi con mele, noci e caramello

Plumcake di albumi con mele, noci e caramello

In molti mi chiedono: “Ma cosa ne fai di tutti gli albumi che ti avanzano??”. E io col pensiero corro subito ai contenitori nascosti in frigorifero, in freezer e in ogni dove stracolmi di bianchi d’uovo che non butterei via nemmeno morta e che tento sempre di impiegare in qualche modo. Nell’ordine: macarons , che però non risolvono il problema visto che con 40 grammi di albume se ne fanno circa una ventina, financiers – al cioccolato, al limone – i quali però spazzolo via subito nell’arco di mezza giornata e non è proprio bello ecco, quindi ero alla ricerca di una nuova ricetta e l’ho trovata da Letizia di Il risotto perfetto , la quale ringrazio per avermi aiutata a gestire questo problema che stava diventando un tantino invadente, peggio dei filoni di pane dell’amante fornaio della moglie di Fantozzi! 
Ho rivisitato la sua proposta in chiave torta di mele, farcendola con mele, noci e del caramello mou che ci sta sempre ben!  A dire il vero ho aggiunto anche un cucchiaino di zenzero in polvere, che è facoltativo, ma leggete fino in fondo per alcuni spunti su come variare il gusto ogni volta che lo preparate!

Plumcake di albumi con mele, noci e caramello

PLUMCAKE DI ALBUMI CON MELE, NOCI
E CARAMELLO
Preparazione: 10 minuti     Cottura: 40 minuti     Dosi: 8 persone
Per l’impasto:
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di albumi
  • 90 g di zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • 200 ml di latte intero
  • 60 g di olio di semi
  • 2 mele
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • q.b. noci

Per il caramello mou:

  • 50 g di zucchero
  • 50 g di panna da montare
  • 40 g di burro
  • 2 g di sale grosso

Plumcake di albumi con mele, noci e caramello

Per realizzare il Plumcake di albumi con mele, noci e caramello munitevi di una ciotola capiente.

Pesate lì dentro la farina, lo zucchero di canna, la bustina di lievito vanigliato e il pizzico di sale, e se volete metterlo, il cucchiaino di zenzero in polvere. Mescolate bene, poi versate a filo il latte direttamente nella ciotola, mescolate e poi unite l’olio di semi sempre amalgamando.

Con le fruste elettriche montate a parte gli albumi in modo che risultino sodi e spumosi, poi incorporateli al composto mescolando bene dal basso verso l’alto.

Sbucciate le due mele piccole e tagliatele a cubettini non troppo grandi, schiacciate le noci e trituratele grossolanamente. Versate l’impasto in uno stampo da plumcake grande oppure in due stampi da plumcake piccoli, inserite le mele e le noci in superficie senza premerle nell’impasto e infornate per circa 40- 45 minuti a 175°C – se utilizzate gli stampi più piccoli saranno sufficienti circa 30 minuti, ma in ogni caso effettuate la prova stecchino per verificare che il centro sia cotto. Sfornate e lasciate freddare su una griglia.

Nel frattempo dedicatevi al caramello: in una casseruola capiente e dai bordi alti mettete lo zucchero e fatelo sciogliere a fiamma lenta, quando sta per liquefarsi completamente scaldate la panna al microonde per circa 30 secondi, o comunque portatela a ebollizione: una volta sciolto completamente lo zucchero versare la panna bollente tutta in un colpo, spengete la fiamma e lavorare con la frusta fuori dal fuoco, poi inserire il sale grosso e, a più riprese, il burro tagliato a pezzettini sempre mescolando con la frusta.

Con l’aiuto di un cucchiaino, coi rebbi di una forchetta o con lo strumentino di legno che si usa per il miele, versate dei baffi di caramello sulla superficie del plumcake e servite.

Plumcake di albumi con mele, noci e caramello

 

I miei consigli:
  • Non ci sono limiti alla fantasia per declinare questo plumcake in modi differenti. potrete sostituire le mele con delle pere, magari sostituendo 20 grammi di farina con 20 grammi di cacao amaro, oppure inserire al posto delle mele delle gocce di cioccolato, dei frutti di bosco, della frutta sciroppata che avete in dispensa oppure della confettura da versare nell’impasto appena prima di infornare il plumcake. Stessa base, plumcake sempre diverso.
  • Realizzate il caramello in anticipo, magari raddoppiando le dosi e conservandolo in un vasetto di vetro in frigorifero, all’occorrenza basterà scaldarlo al microonde per 30 secondi e si ammorbidirà rendendovi possibile il glassaggio in superficie.
Bauletti alle mele e confettura di albicocche

Bauletti alle mele e confettura di albicocche

Quando all’orizzonte si prospetta di organizzare una cena con gli amici o in famiglia sono la prima a mettere a disposizione casa e mi piace da morire pensare al menù e organizzarmi per fare portate in quantità industriale e accontentare un po’ tutti i gusti; 

Torta di mele in guscio di frolla

Torta di mele in guscio di frolla

Una produttrice seriale di torte di mele è la mia mamma: come molto spesso nella sua vita, una volta che trova una ricetta che le sembra vincente la ripropone fino allo sfinimento, per poi smettere solo quando i commensali chiedono pietà, saturi satolli della proposta. Ma 

Torta di mele grattugiate e grano precotto con crema inglese

Torta di mele grattugiate e grano precotto con crema inglese

Ho un rapporto di amore e odio verso la torta di mele. La amo perché è la cosa più genuina del mondo e mi ricorda l’infanzia e le cose semplici. La detesto perché mia mamma non fa altro che produrre torte di mele, all’infinito, un tempo sperimentando nuove ricette che portavano più o meno allo stesso risultato, ora sempre seguendo la stessa ricetta , nella convinzione che le venga così bene e sia così facile perché “non fa perdere tempo”. Un incubo di torte di mele da preparare per tutti, per qualsiasi occasione, da regalare a chiunque.

Queste però della torta di mele non ha molto, se non le mele  appunto, e per quanto superveloce sia Continue reading Torta di mele grattugiate e grano precotto con crema inglese

Crumble di strudel in coppetta

Crumble di strudel in coppetta

Non che io impazzisca per le feste che celebrano eventi quotidiani – come l’amore, per esempio. Mi sembrano un po’ un controsenso, come se ci fosse bisogno di sottolineare l’importanza di qualcosa che non è “straordinario” nel senso stretto del termine, perché l’amore è una roba moooolto