• 90 g di burro
  • 3 albumi
  • 130 g di zucchero
  • 45 g di farina 00
  • 70 g di cocco rapé
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 2 cucchiai di succo di lime
  • 1 cucchiaino di scorza di lime

Per il ripieno:

  • 300 ml di panna da montare
  • 100 g di mascarpone
  • 30 g di zucchero
  • 1 foglio di colla di pesce

Per la gelée al mango:

  • 2 manghi
  • 90 g di zucchero
  • 1 foglio di colla di pesce

Per la preparazione della torta fredda al mango con cocco e lime iniziate dalla preparazione della base, ovvero del financier al cocco e lime.

Scaldate il forno a 160°C. Sciogliete il burro in una casseruola finchè diventa color nocciola, senza farlo bruciare, e lasciate intiepidire. Montate a neve l’albume, inserendo lo zucchero poco per volta,  mescolare le polveri – farina, cocco e lievito – e inseritele nel composto di albumi manualmente, mescolando dal basso verso l’alto. Unite al burro intiepidito il succo di lime e la scorza grattugiata e amalgamate al composto.

Prendete una teglia da forno rivestita con cartaforno, imburrate un anello o uno stampo da 22 cm e versate l’impasto dentro l’anello, livellandolo accuratamente. Infornate per 15 minuti, poi sfornate, rimuovete l’anello e lasciate freddare la base su una griglia.

Dedicatevi quindi alla crema: mettete la colla di pesce a bagno in acqua fredda, nel frattempo scaldate 3 o 4 cucchiai di panna dal totale necessario e scioglieteci bene la colla di pesce ammorbidita e strizzata. In una ciotola ben fredda versate la panna rimasta e il mascarpone, insieme allo zucchero a velo, iniziate a montare con la frusta e versateci il composto di panna e colla, aumentando la velocità delle fruste in modo che si amalgami bene senza creare grumi.

Riprendete la base al cocco e lime e reinseritela nuovamente nell’anello, foderato sui bordi con strisce di carta da forno, versateci sopra la mousse al mascarpone e livellatela con una spatola. Mettete in frigo a tirare.

 

Mentre la crema raffredda, dedicatevi alla gelée al mango: mettete la colla di pesce a bagno in acqua fredda,  prendete 300 grammi di polpa di mango, frullatela insieme allo zucchero, scaldatene due o tre cucchiai in modo da sciogliere all’interno la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata, incorporate il composto al resto della polpa di mango fredda e versate sulla mousse mascarpone.

Tagliate la restante parte del mango creando dei cubetti regolari e adagiateli sopra la gelée, grattate altra scorza di lime. Mettete in frigo a tirare. Una volta fredda rimuovete l’anello, rifinitene i bordi con una spatola se risultassero irregolari e lasciate in frigorifero fino al momento di servire.