Tag: cocco

Cake al triplo cocco e frutti di bosco

Cake al triplo cocco e frutti di bosco

cake al cocco e frutti di bosco In principio era il plumcake. Nel senso che inizialmente questa ricetta era innanzitutto un abbinamento molto anni ’80 – cocco e ananas per la precisione – ed era in realtà un plumcake. Nell’impresa in cui mi sto imbarcando 

Ciambellone cocco e lime

Ciambellone cocco e lime

E’ una vita che non faccio una colazione come si deve.  Una di quelle come piacciono a me, che fino a qualche anno fa potevo permettermi senza badare a nulla – lattosio che si vendica, calorie che si azzeccano al corpo, problemi digestivi allora inconcepibili 

Panna cotta total vegan cioccolato e cocco

Panna cotta total vegan cioccolato e cocco

Io lo so che voi penserete che la panna cotta è “solo” una panna cotta, che è venuta a noia, che fa anni ’80, che al ristorante non la ordinereste mai, bla bla bla…ma voglio dirvi come la penso io.

La rovina di questo dessert – che si è vero, è semplice, ma non per questo non degno di nota – sono state tutte quelle aziende che hanno inventato, prodotto e saturato il mercato di quelle orrende buste di preparato per panna cotta (e se ci pensate è assurdo: ci vuole un ingrediente di base solo, pere questo dolce, uno solo, e tu me lo fai trovare liofilizzato??? mah), con chili di gelatina “come da ricetta” scritta dietro la confezione – io se becco quello che scrive queste ricette avrei da fargli un discorsino sui bloom della colla di pesce… – che danno origine a robe budinose immangiabili.

Ed ecco la novità, allora: sono un’innamorata della panna cotta – il vero re di questo dolce è il mio suocero, ogni volta piango dalla bontà – e qui non c’è né lattosio, ne gelatina alimentare: solo crema di cocco, cioccolato e una buona dose di crema spalmabile al cioccolato della linea Vegamo, ovviamente total vegan ma democraticamente golosa. Oh, sono onesta: assaggiandola non ho sentito tutta questa differenza con le altre creme spalmabili, anzi…l’ho trovata pericolosa come tutte (perché me la son finita a cucchiaiate!).

Quindi eccolo il mio dessert sicuramente estivo, nei consigli vi dico anche quale crema di cocco acquistare – si trova in tutti i supermercati, solo che forse non lo sapete perché sbagliate reparto quando la cercate!

 

 

PANNA COTTA VEGANA

CON CREMA SPALMABILE VEGAMO

Preparazione: 10 minuti     Dosi: 4 persone

 

Ingredienti:

  • 350 ml di crema di cocco – non latte, ma crema: leggete in fondo i consigli!
  • 180 g di crema spalmabile Vegamo
  • 150 g di cioccolato fondente 55%

Per decorare:

  • b. scaglie di cocco
  • b. crema spalmabile

 

Realizzare le panne cotte vegane è molto semplice: fate scaldare tutta la crema di cocco, mescolandola di tanto in tanto.

In un recipiente inserite il cioccolato ben tritato e la crema spalmabile: quando la crema sarà calda, versatela in tre volte sul cioccolato e mescolate bene, fino a ottenere un composto omogeneo. Se dovessero rimanere dei grumi, passate il composto al minipimer, che renderà liscia la texture.

Potrete scegliere di versare il composto in delle coppette, in questo caso le lascerete rapprendere in frigorifero per diverse ore, meglio tutta la notte. Se invece volete delle monoporzioni senza contenitore, versate il composto nelle cavità di uno stampo in silicone, fate freddare in frigorifero e poi inseritele tre ore in freezer, in modo da sformarle correttamente quando saranno congelate. Adagiate sul piatto di portata e fatele tornare a temperatura positiva in frigorifero.

Prima di servire, decorate con della crema spalmabile e delle scaglie di cocco.

 

 

I miei consigli:

  • Per realizzare questo dessert acquistate la crema di cocco: fate attenzione, NON è il latte di cocco, e no, non si trova nel reparto latticini! Andate negli scaffali di cucina asiatica e orientale, troverete la crema di cocco, solitamente il nome sulla confezione a lunga conservazione è in francese (crème de coco). Sosterrà perfettamente la consistenza necessaria per la panna cotta!

 

 

Torta quattro quarti con mousse bianca e ananas

Torta quattro quarti con mousse bianca e ananas

Quando sono stata contattata per questo progetto sono rimasta colpita fin dal titolo della mail: “un rompiscatole in cucina”. Ho pensato: sono sicuramente io…e non solo in cucina! Mi avevano già convinta col titolo, ancor di più col contenuto: una campagna di sensibilizzazione al riciclo 

Pancakes al cocco con salsa di mirtilli

Pancakes al cocco con salsa di mirtilli

È la tavola imbandita che mi piace particolarmente del momento del brunch: il fatto che si serva tutto contemporaneamente, dolci, salati, salse, creme, succhi, insalate, caffè, un tripudio di abbondanza e di varietà, i piatti colorati, le tazze bollenti e fumanti di caffé all’americana, un 

Panna cotta alla crema di cocco e frutti di bosco

Panna cotta alla crema di cocco e frutti di bosco

Alle volte le cose si chiamano con lo stesso nome, ma poi nella sostanza non lo sono. E lo so che qui si aprirebbe un discreto mondo da scavare, ma per una volta mi riferisco a un tema leggero e nessuna riflessione filosofico-antropologica.

Latte di cocco. Spessissimo lo sentiamo nominare nelle ricette, ma se ripenso ai tempi in cui – inconsapevole e inesperta – utilizzavo quelle bevande lattiginose e insapori 

Continue reading Panna cotta alla crema di cocco e frutti di bosco

Sablé al cocco e limone

Sablé al cocco e limone

Sablé. Sabbiato. Della stessa consistenza della sabbia bagnata. Perché è così che si fanno, se si impasta con le mani, si strofina la farina insieme al burro tra i palmi delle mani, e non c’è cosa migliore del tatto, uno dei sensi più 

Cheesecake fredda al mango, cocco e lime

Cheesecake fredda al mango, cocco e lime

Sono un po’ precisa e ai limiti del fuori stagione, ma in fondo mi dico che tanto la frutta esotica è per la maggior parte importata e mi sento meno in colpa se mentre maturano zucche e si reperisce la farina di castagne io pubblico 

Flan parisien al cocco

Flan parisien al cocco

Meno quarantott’ore alla mia settimana di ferie. Questi giorni mi sembrano scorrere al rallenty, dilatati tra il tempo e gli impegni che si accavallano.
Aspetto la data di lunedì come i bambini la notte di Natale, solo che dentro il pacco so già cosa sia nascosto: un’isola verde, vellutata e polverosa nelle luci di settembre, silenziose le sue spiagge puntellate di orme quadrupedi più che bipedi, giornate 

Continue reading Flan parisien al cocco

Crostata esotica mango, cocco e lime

Crostata esotica mango, cocco e lime

Aspettavo questo giorno come un assetato l’acqua nel deserto. Finalmente smettono i tormentoni inutili di auguri vuoti, frasi fatte ripetute a macchinetta; l’obbligo del “pensierino” o peggio del regalo, che alla metà della gente viene fatto per dovere e per contesto, per ricambiare meccanicamente. Crisi