Search Results: aperitivo

Tartufini al formaggio da aperitivo

Tartufini al formaggio da aperitivo

Va bene che appartengo al team forno tutto l’anno, che per me è più una tortura grigliare e lessare  la pasta che non cuocere una crostata o un lievitato, ma non è che disdegni le preparazioni senza cottura, eh! Se non fosse che sono a 

Galette da aperitivo con carote e ricotta salata

Galette da aperitivo con carote e ricotta salata

Da un po’ di tempo ho un’insana passione per le carote con il ciuffo.  Sembra una banalità, ma per me che non sono un’assidua frequentatrice di mercati, bancarelle e fruttivendoli, sono l’eccezione piuttosto che la regola. La regola sono quelle del sacchetto del supermercato, imbustate 

Galette da aperitivo primaverile

Galette da aperitivo primaverile

Dopo l’approfondimento sulla brisée, nella sua versione con e senza lattosio ma anche lavorata a mano o con il mixer, ecco due ricette che possono essere preparate con questa preparazione di base, volendo anche con lo stesso impasto preparato in dose doppia e declinato nella versione dolce e salata. Quella della Galette dolce pinoli e mele la trovate qui – anche se sul blog di versioni dolci ce ne sono diverse – con relativo video sul mio canale YouTube, adesso ci dedichiamo alla versione salata: come per quella dolce si tratta di una sorta di torta salata molto bassa, dove la farcitura non è 

Continue reading Galette da aperitivo primaverile

Madeleines salate da aperitivo

Madeleines salate da aperitivo

Mi accorgo desso dopo mesi che questa ricetta preparata ormai quasi un anno fa era stata pubblicata su un sito con il quale collaboro, ma poi mi era completamente sfuggito di mente di salvarla anche qua sul blog o dedicare un post di Instagram. E’ 

Biscottini salati da aperitivo

Biscottini salati da aperitivo

Ogni tanto devo disintossicarmi. Non dico in senso alimentare ma proprio in senso spirituale! Dopo dolci, dolci, dolci e dolci, che affollano in modo costante la mia mente tra pesi, ricette, procedure e ingredienti, ogni tanto ho bisogno un po’ di riazzerare il picco glicemico 

Frittelle di fiori di zucca

Frittelle di fiori di zucca

Frittelle di fiori di zucca.

Vi racconto la ricetta della mia mamma,  delle sue inimitabili frittelline coi fiori di zucca: niente bilancia, niente grammi, dosi a sentimento, uno di quei riti dell’estate, per usare i fiori delle zucchine prima che appassiscano senza accendere il forno né friggerli. Continue reading Frittelle di fiori di zucca

Albicocche con crema di ricotta e crumble di biscotti

Albicocche con crema di ricotta e crumble di biscotti

Albicocche con crema di ricotta e timo Secondo voi, è un dolce o no? La risposta? Beh, dipende… Nasce come un dolce, albicocche grigliate qualche minuto, una crema dolce di ricotta con un crumble di biscotti e qualche foglina di timo che con questo frutto 

Crostoni burrata, fiori di zucca e pepe rosa

Crostoni burrata, fiori di zucca e pepe rosa

Crostoni burrata, fiori di zucca e pepe rosa. Ritorno alle origini. Fotografiche. Una foto semplice, nuda, essenziale. C’è solo quello che ci deve essere. Infantili. Da sempre la mia mamma usa i fiori di zucca per farci delle frittelline che preparava sul momento, per salvare 

Panna cotta salata con pomodorino ciliegino

Panna cotta salata con pomodorino ciliegino

Panna cotta salata con pomodorino ciliegino.

Ma quanto sono buoni i pomodori…quando sanno di pomodoro? 

Da piccola li mangiavo sulla spiaggia, al posto della frutta, e lo farei ancora se in giro se ne trovassero di buoni, coltivati in modo naturale, succosi, dolci, profumati…per me sono irresistibili!

Ho risentito esattamente quest’odore quanto ho aperto la confezione di pomodorino cherry La Fiammante,  quel profumo intenso e fresco di una volta, quando addentavo pomodori dopo il bagno in mare: quindi ricetta super estiva, visto anche la stagione, una rivisitazione in chiave salata di un dessert intramontabile, la panna cotta, dove la freschezza del pomodorino cherry – o ciliegino, che dir si voglia – la fa da protagonista.

Anche voi pomodori a morsi?

Panna cotta salata con pomodorino ciliegino

 

PANNA COTTA SALATA

CON POMODORO CILIEGINO

Preparazione: 60 minuti     Dosi: 6 porzioni

 

Per la gelée al pomodoro:

Per la panna cotta:

  • 280 g di panna fresca
  • 120 g di latte fresco intero
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 6 g di gelatina alimentare
  • Un pizzico di sale
  • b. pepe

 

Per realizzare la panna cotta salata scaldate in una casseruola l’olio, inserite il contenuto della confezione di pomodorino “cherry” La Fiammante e l’origano, aggiustate di sale e cuocete circa 10-15 minuti, lavorando coi rebbi della forchetta il composto che dovrà leggemente ritirare.

Passate il composto al minipimer e poi al colino, in modo da raffinare la texture della salsa che migliorerà la qualità della vostra panna cotta.

Immergete la gelatina alimentare in acqua molto fredda, intanto pesate 250 g di salsa di pomodorino: scaldatene una piccola parte, sciogliete all’interno la gelatina ammorbidita ben strizzata, incorporate anche la restante salsa e dividete il composto nelle cavità degli stampi. Mettete subito in freezer per far congelare, almeno 30 min.- un’ora.

Trascorso questo tempo, scaldate il latte con il sale e il pepe, fino a sfiorare il bollore e girando spesso: inserite la gelatina prevista per la panna cotta che avrete precedentemente immerso in acqua gelida e ben strizzato. Fuori dalla fiamma unite il parmigiano grattugiato, facendolo parzialmente sciogliere, poi unite la panna fresca fredda, amalgamando il composto.

Estraete gli stampi dal freezer, versate delicatamente il composto di panna cotta salata e inserite nuovamente in freezer.

Diverse ore prima di servirle, sformatele dallo stampo da congelate e posizionatele su un piattino di portata: lasciatele in frigorifero per far riprendere una temperatura positiva, poi servitele guarnendole con un pomodorino ciliegino fresco ben lavato.

Panna cotta salata con pomodorino ciliegino

I miei consigli:

  • Io utilizzo degli stampi monoporzione in silicone, di dimensione media, sono quelli di Ikea, ovvero questi! Potrete utilizzare anche quelli in alluminio, sebbene sformerete peggio le panne cotte.
  • Se volete servirle e spostarle nei piatti o in un vassoio con maggiore facilità, quando sformate le panne cotte congelate poggiatele su dei dischetti di brisé salata o di frolla salata che avrete precedentemente cotto: in questo modo quando si scongeleranno potrete comunque poi spostarle perché non aderiranno al piatto. Potrete consultare l’rticolo sulla pasta brisé che trovate qui, per relizzare in modo velocissimo dei dischetti di base.
  • Questa ricetta è ideale come antipasto o aperitivo: per altri spunti alternativi, cliccate qui!

 

Bauletti salati ricotta e datterini gialli

Bauletti salati ricotta e datterini gialli

Bauletti salati  ricotta e datterini gialli. Avevo visto questa forma di fagottini millenni fa, non riuscivo a trovare il procedimento per l’intreccio quindi erano rimasti nella lista delle cose da realizzare, con tanto di dise27gnino fatto a mano accompagnato da un punto interrogativo, come a