Ultime ricette

Nana ice cream al cacao

Nana ice cream al cacao

Nana ice cream al cacao. Voi lo vedete così lucido, godurioso e pieno di cioccolato ma…e se vi dicessi che questo gelato ha solo due ingredienti, niente zucchero e niente lattosio e si fa nel mixer? Esatto, niente gelatiera! Forse qualcuno lo conosce già, è 

Albicocche con crema di ricotta e crumble di biscotti

Albicocche con crema di ricotta e crumble di biscotti

Albicocche con crema di ricotta e timo Secondo voi, è un dolce o no? La risposta? Beh, dipende… Nasce come un dolce, albicocche grigliate qualche minuto, una crema dolce di ricotta con un crumble di biscotti e qualche foglina di timo che con questo frutto 

Avotoast con caprino alle erbe e salmone

Avotoast con caprino alle erbe e salmone

Avotoast con caprino alle erbe e salmone

Di ricette zero sbatti e tanta soddisfazione!

Non vi dico di certo di accendere il forno per il pane – anche se volendo trovate sul blog diverse ricettine, con sto caldo lievità che è una meraviglia! – solo lo sforzo di mescolare del caprino e sistemare del salmone su una fetta di pane…sì, ecco, magari tostato sulla

Continue reading Avotoast con caprino alle erbe e salmone

Torta gelato cuor di panna

Torta gelato cuor di panna

Torta gelato cuor di panna Uno dei ricordi estivi che credo accomuni molti, un cornetto della famosa marca scartato sulla spiaggia, i piedi nella sabbia, il telo avvinghiato addosso dopo il bagno mentre il pomeriggio inizia a scolorire il suo giallo sulle onde del mare. 

Crostoni burrata, fiori di zucca e pepe rosa

Crostoni burrata, fiori di zucca e pepe rosa

Crostoni burrata, fiori di zucca e pepe rosa. Ritorno alle origini. Fotografiche. Una foto semplice, nuda, essenziale. C’è solo quello che ci deve essere. Infantili. Da sempre la mia mamma usa i fiori di zucca per farci delle frittelline che preparava sul momento, per salvare 

Quinoa fredda con sgombro, fragole e zucchine

Quinoa fredda con sgombro, fragole e zucchine

Insalata di quinoa con sgombro, fragole e zucchine.

Mi piacciono i pasti “tutti on una ciotola ” che ovviamente come slogan suona con molto meno appeal dell’americanissimo “one bowl meal”: sarà che se il caldo lo permette la mia pausa pranzo è sempre fuori in terrazza – nulla di così romantico, io su una sedia che mi rilasso 8 minuti con le gambe stese sulla ringhiera al sole – e mi piace avere un piatto solo, da tener

Continue reading Quinoa fredda con sgombro, fragole e zucchine

Caserecce al pesto di finocchietto e caprino

Caserecce al pesto di finocchietto e caprino

Caserecce al pesto di finocchietto e caprino. Una riflessione, che non c’entra nulla con la ricetta, ma oggi va così. Come mai è così difficile per la gente rispondere ai messaggi? Alle mail? A una qualsiasi domanda scritta? Chiedi delle info di lavoro? Nulla. Chiedi 

Panna cotta salata con pomodorino ciliegino

Panna cotta salata con pomodorino ciliegino

Panna cotta salata con pomodorino ciliegino. Ma quanto sono buoni i pomodori…quando sanno di pomodoro?  Da piccola li mangiavo sulla spiaggia, al posto della frutta, e lo farei ancora se in giro se ne trovassero di buoni, coltivati in modo naturale, succosi, dolci, profumati…per me 

Sbrisolona pesche e rosmarino

Sbrisolona pesche e rosmarino

Sbrisolona pesche e rosmarino.

Ok, va bene, lo so che c’è da accendere il forno, ma vi giuro che è davvero una ricetta zero sbatti e soprattutto pensateci bene: lo accendete una volta, magari ci schiaffate qualche teglia di verdure per ottimizzare l’accensione, ci infilate dentro anche una lasagnetta preparata alla volé  così avete…primo contorno e dolce con un’infornata unica!

E comunque avete letto bene, frutta ed erbe aromatiche insieme: son un binomio che in questo periodo dell’anno mi fa sbizzarrire, quando la frutta è così varia e saporita e il mio terrazzo si tinge di verde, con vasetti pieni di erbe aromatiche diverse – me le pianta il mio babbo, noto pollice verde che non mi ha trasmesso con i geni. Pesche e rosmarino sono un abbinamento tra i miei preferiti, insieme a more e salvia, albicocche e timo, fragole e basilico…

Quelle usate oggi sono le prime della stagione, e vi dirò, non erano per niente male, dolci, profumate e succose! Una torta facile e veloce a cui non manca proprio nul…ehm…oddio, se ve la immaginaste con una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema???

Dai su, accendete ‘sto forno, vah!

Sbrisolona pesche e rosmarino

 

SBRISOLONA PESCHE E ROSMARINO

Preparazione: 10-15 minuti    Cottura: 35-40 minuti    Dosi: tortiera 22cm

Ingredienti:

  • 4 pesche noci – con la buccia!
  • 50 g di zucchero di canna
  • 1 rametto di rosmarino
  • succo di 1/2 limone
  • 300 g di farina 00
  • 2 pizzichi di sale
  • 180 g di burro
  • 200 g di zucchero di canna
  • 1 scorza di limone

 

Lavate bene le pesche noci e mantenete la buccia, apritele in due e tagliatele a pezzetti non troppo grandi, mettete una padella sul fuoco medio, versateci le pesche in pezzi, aggiungete lo zucchero di canna e fate cuocere per due o tre minuti. Intanto grattate la buccia di un limone e tenete da parte, poi spremetene solo una metà. Quando lo zucchero si sarà sciolto, unire il succo di limone e lasciate appassire le pesche per altri 5 minuti, finché non avranno perso il loro liquido e avranno l’aspetto leggermente dorato e caramellato. Spengete il fuoco, versate in una ciotola o in un piatto fredda/o e lasciate riposare.

Accendete il forno preriscaldandolo a 175°C.

Prima di preparare il crumble assicuratevi che il burro non sia freddo ma ammorbidito e sminuzzate le foglie di rosmarino con un coltello tritandole bene. Prendete la planetaria e versate nella ciotola tutti gli ingredienti secchi – ovvero farina, zucchero, pizzichi di sale e zest di limone – e amalgamate con gancio a foglia, versateci anche il rosmarino tritato e unite il burro, impastate per due tre minuti a velocità media, poi spengere e pizzicare con la punta delle dita l’impasto verificando che farina e burro si siano distribuiti bene nelle briciole. Se non avete la planetaria potete fare tranquillamente tutto a mano!

Imburrate e infarinate uno stampo del diametro di circa 20-22 cm al massimo, meglio se a cerniera, usate due terzi dell’impasto per foderarne la base e il bordo esterno rialzato di 2 cm. Schiacciate con le dita le briciole in modo che aderiscano e creino una base uniforme. Io uso questa tortiera, che potrete acquistare direttamente dallo Shop Amazon al link!

A questo punto adagiate le pesche sul guscio, schiacciatele leggermente e ricoprite l’intera superficie con le briciole rimaste, in modo da nascondere tutte le pesche al di sotto. Infornate e cuocete circa 35-40 minuti.

Lasciate freddare completamente e poi togliete dallo stampo (aprite la cerniera se l’avete oppure rigirate la torta su un piatto e poi nuovamente capovolgetela su quello di portata) e cospargete con poco zucchero a velo.

Sbrisolona pesche e rosmarino

 

I miei consigli:

  • In questa versione ho scelto di tenere separati il gusto delle pesche da quello del rosmarino, che ho inserito insieme al limone nel crumble. Sentirete quindi in modo molto netto i due gusti separati.
  • Se invece volere amalgamare il profumo del rosmarino alle pesche, inseritelo nella cottura in padella, lasciando nel crumble solo la scorza di limone.
  • Per altre idee con le pesche, clicca qui!

 

Mousse allo yogurt e ciliegie

Mousse allo yogurt e ciliegie

Mousse allo yogurt e ciliegie. Ho capito abbastanza bene che qui di accendere il forno non ne volete sapere proprio – ma forse perché non avete mai grigliato melanzane e peperoni con 35° fuori, vi assicuro che il forno in confronto non è nulla! –