Ricette d'amore per la pasticceria

Ultime ricette

Biscotti di frolla montata

Biscotti di frolla montata

Amava tutte le stagioni, anche adesso che già non le sembravano più le stesse di una volta, anche oggi dove la minaccia di un pianeta sofferente la portava a chiedersi come sarebbe diventato poi. Non concepiva l’odio per la pioggia, le lagne per il freddo, […]

Crostata Linzer con confettura di ribes

Crostata Linzer con confettura di ribes

Il mio rapporto con le piante è complicato e senza logica. Figlia di un pollice verde per eccellenza, non trovo il filo conduttore nella comprensione dei bisogni clorofilliani, mi sfugge l’equilibrio tra acqua e aria, tra luce e buio, tra freddo e caldo. E più […]

Torta di Pasqua umbra

Torta di Pasqua umbra

Entravamo da sotto i portici in quella piazza storica e senza tempo. L’odore dei camini accesi acquietava la mia puntuale nausea, compagna dei viaggi in auto, il rumore dei nostri passi ci guidava in una dimensione senza tempo. Una vetrina con pochi oggetti di valore, sistemati su un broccato insieme al gatto che dormiva li, si entrava in un negozio per arrivare in una casa, mi elettrizzava questo controsenso. Salivamo le scale scricchiolanti di legno, poi quelle solide di pietra, in quella grande stanza c’era tutto: un camino sempre acceso, pezzi di antiquariato di valore eccelso

(altro…)

Occhi di bue speziati alla confettura di lamponi

Occhi di bue speziati alla confettura di lamponi

Nati dalla stessa sacca eppure così diversi. Biondo lui, le orecchie un po’ a sventola, occhi spalancati di stupore, timido. Scura lei a dispetto del nome, capelli neri da cinese, occhi da indianino d’america, piedi minuscoli, sempre sorridente, coraggiosa. La reciproca presenza di un’alter ego […]

Pavlova classica alle fragole

Pavlova classica alle fragole

Il mio rapporto con le piante è complicato e senza logica. Figlia di un pollice verde per eccellenza, non trovo il filo conduttore nella comprensione dei bisogni clorofilliani, mi sfugge l’equilibrio tra acqua e aria, tra luce e buio, tra freddo e caldo. E più […]

Crostata intrecciata di ricotta, semolino e cioccolato

Crostata intrecciata di ricotta, semolino e cioccolato

Avevamo percorso diverse volte quella piccola stradina che attraversava in pochi minuti il paese di tufo, sospeso nell’aria e nel tempo, appoggiato sulla terra e affacciato sul niente. Una stagione di risveglio, l’odore dei camini strizza l’occhio alla neve andata via da poco mentre le pietre si riscaldano e i fiori si affacciano dai boccioli. Un ragazzo magro e sdrucito. Una ragazza dai capelli rasta col sorriso di luna. Un uomo sulla sessantina abbondante, gli occhiali calati sulla punta del naso, una donna bionda semplice e orgogliosa. Operosi come api lavoravano nel nuovo alveare per

(altro…)

Tortine tunisine miele, mandorle e limone

Tortine tunisine miele, mandorle e limone

Un sabato mattina dei nostri, all’opera con i dolci, odore di frolla e frutta fresca, la fretta tipica di chi lavora addolcita dal sapore del fine settimana. Un suono lontano, indecifrabile. Sempre più vicino poi, gutturale, prolungato, irriconoscibile e poi sospetto, come il cielo giallo […]

Bundt cake al cioccolato con glassa fondente

Bundt cake al cioccolato con glassa fondente

Mi piaceva da ragazzina andare allo stadio. Erano gli anni in cui Robbiati andava agli allenamenti con il Ciao Piaggio e le scarpe in una busta, Torricelli fumava due pacchetti di sigarette al giorno, Batistuta ci faceva innamorare e io avevo i capelli rasati quasi […]

Torta rovesciata pere e cioccolato

Torta rovesciata pere e cioccolato

La costola rifinita con un tessuto rosso, come gli angoli superiori e inferiori, le due facciate rivestite di una carta spessa, grammatura pesante e rustica, color burro, con dei peperoncini rossi. Un regalo su richiesta, descritto nei dettagli, con lo scopo di non dimenticare: non scordarsi di una scrittura, di un sapore, di una personalità pervasiva che affiora anche tra le parole di una ricetta. 
Scrivile tutte, tutte quelle che hai sempre fatto e tutte quelle che fai. Lo apro a caso e ci infilo dentro il naso, l’odore della carta mi soddisfa più della sua apparenza. Nell’ordine dentro ci compaiono: circa sei ricette di altrettante torte di mele differenti, imprecise versioni di casalinghe schiacciate alla fiorentina che nulla hanno a che fare con quella vera, intestazioni del tipo “Dolce con ricotta di..non me lo ricordo” o note come “tempo di cottura vedi te”. Ma le mie preferite sono quelle che iniziano 

(altro…)

Cheesecake al caramello mou e cioccolato

Cheesecake al caramello mou e cioccolato

Ha sempre avuto paura del vento forte. Ha sempre avuto paura un po’ di tutto, a dir la verità, un’ansia generalizzata che drizzava spesso le antenne anche in assenza di evidenti pericoli, che la porta ancora oggi a dirmi “Stai attenta”. A cosa, non è […]