Tag: caprino

Invisibile di zucca, salvia e caprino

Invisibile di zucca, salvia e caprino

Invisibile di zucca, salvia e caprino. Quella dolce vi è piaciuta così tanto che quando @moniquedanna mi ha detto “Ma lo sai che le invisibili le ha inventate una francese che ci ha fatto un libro con varianti anche salate?” – e io no, non 

Avotoast con caprino alle erbe e salmone

Avotoast con caprino alle erbe e salmone

Avotoast con caprino alle erbe e salmone Di ricette zero sbatti e tanta soddisfazione! Non vi dico di certo di accendere il forno per il pane – anche se volendo trovate sul blog diverse ricettine, con sto caldo lievità che è una meraviglia! – solo 

Caserecce al pesto di finocchietto e caprino

Caserecce al pesto di finocchietto e caprino

Caserecce al pesto di finocchietto e caprino.

Una riflessione, che non c’entra nulla con la ricetta, ma oggi va così.

Come mai è così difficile per la gente rispondere ai messaggi? Alle mail? A una qualsiasi domanda scritta?

Chiedi delle info di lavoro? Nulla. Chiedi delle spiegazioni? Nulla. Ti hanno chiesto un preventivo e attendi riscontro? Nulla.

Se io non rispondo a una mail di lavoro, anche velocemente, il lavoro lo perdo.

Se io non consegno il materiale precisamente entro le date di scadenza e con tutti gli annessi e connessi richiesti, non sono professionale.

Se io non pago un conto, una bolletta, dopo due giorni mi bussano e con gli interessi.

Quando però sei tu a chiedere di rispettare date di pagamento o richieste di lavoro fatte, nulla: gente che si volatilizza, devi chiedere ventimila volte la stessa cosa che peraltro magari ti spetta anche di diritto, per contratto scritto o anche solo per buon senso. Niente.

‘Scusa sai sono da solo’.’ Scusa sai ho avuto da fare’.’ Scusa sai ma sono stanco’. 

Sapete che c’è? Che siamo da soli anche noi, che abbiamo da fare anche noi e siamo stanchi anche noi. Soprattutto di rincorrere gente che professionale non lo è per nulla. 

ecco, l’ho detto, ogni tanto bisogna sfiatare: e col cuore più leggero oggi ci si siede a tavola con queste caserecce al pesto di finocchietto, mandorle e limone arricchite dal mio amato formaggio di capra – quello buono. Aggiungo un posto a tavola?

 

Caserecce al pesto di finocchietto e caprino

 

CASERECCE AL PESTO DI FINOCCHIETTO

E CAPRINO

Preparazione: mentre cuoce la pasta! ;).    Dosi: 4 persone

Per il pesto*:

  • 100 g di finocchietto selavtico, anche i gambi
  • 40 g di mandorle – o mix frutta secca a piacere
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • scorza di mezzo limone non trattato
  • dai 70 ai 140 ml di olio evo
  • sale 
  • pepe

Per la pasta:

  • 400 g di caserecce
  • 100 g di formaggio di capra fresco di buona qualità (per me Il Palagiaccio)

 

Intanto mettete a bollire abbondante acqua salata: il tempo che occorrerà per cuocere la pasta sarà sufficiente per preparare il pesto!

In un mixer con le lame inserite tutti gli ingredienti per il pesto, iniziando con 70 gr di olio evo. procedete a lavorare con scatti progressivi, fermandovi ogni tanto e raccogliendo con una spatola le parti più grossolane che non vengono macinate.

A questo punto potrete scegliere se inserire altro olio, per rendere la salsa più cremosa e morbida, oppure lasciarlo più granuloso: quando condirete la pasta, allungate la dose di pesto che vi occorre con dell’acqua di cottura della pasta stessa, in modo da ammorbidirlo.

Quello che avanza, conservatelo in frigorifero coperto con un filo di olio, oppure in piccole vaschete adatte al freezer.

Scolate la pasta e conditela, distribuitela nei piatti e guarnite con il caprino fresco sbriciolato e delle mandorle tritate grossolanamente.

Caserecce al pesto di finocchietto e caprino

 

I miei consigli:

  • * Ovviamente le dosi del pesto sono più abbondanti rispetto alle 4 persone, ma conviene farlo abbondante e conservarlo o in frigorifero o in freezer in vaschette piccole e scongelarlo al momento del bisogno.
  • Per altre idee di primi piatti, dai un occhio qui!

 

Crema ricotta e caprino con fragole all’arancia

Crema ricotta e caprino con fragole all’arancia

Crema ricotta e caprino con fragole all’arancia Un dolce come piace a me: ingredienti semplici ma di eccellente qualità, si prepara in 10 minuti  – davvero – e ha quel contrasto dolce acidulo che mi fa impazzire, contrasti di sapori e profumi che appagano totalmente 

Waffle salati con fichi, caprino e prosciutto crudo

Waffle salati con fichi, caprino e prosciutto crudo

Waffle salati con fichi, caprino e prosciutto crudo Ci credete che prima di farli non li ho mai mai mai mangiati in vita mia? Eppure un po’ ho scorrazzato per l’America – e anche e soprattutto per la Francia, vivo a Firenze ma appartengo a